Camera con vista – Edward Morgan Forster

camera con vista

«La signora non aveva il diritto di farlo» disse Miss Bartlett, «non aveva assolutamente il diritto di farlo. Ci aveva promesso delle camere a sud, con vista, attigue, e invece eccoci qua, con due camere a nord che danno sul cortile, e molto distanti l’una dall’altra. Oh, Lucy!»
«E una cockney, per di più!» disse Lucy, che era stata ulteriormente rattristata dall’inaspettato accento della signora. «Come se fossimo a Londra.» Guardò le due file di inglesi seduti a tavola; la fila di caraffe d’acqua e di vino rosso che correva tra gli inglesi; i ritratti della defunta regina e del defunto Poeta Laureato, pesantemente incorniciati, appesi dietro agli inglesi; e l’avviso della chiesa d’Inghilterra (Rev. Cuthbert Eager M.A., Oxon), che costituiva l’unico ornamento della parte.

Incipit di Camera con vista
Edward Morgan Forster

Libro pubblicato nel 1908. Autore solido che può commuovere e coinvolgere sempre. Personaggio femminile da indagare.Sono passati più di cent’anni dall’uscita del libro, eppure ancora si trovano le famiglie che contrastano gli amori dei giovani. Ancora la realtà può inscenare Giulietta e Romeo?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...