Le tre sorelle – Jane Austen

tre sorelle

Miss Stanhope a Mrs –

Mia cara Fanny,
sono la creatura più felice del Mondo, poiché ho ricevuto un’offerta di matrimonio da parte di Mr Watts. È la prima che abbia mai ricevuto, e non so proprio come valutarla. Come trionferò sui Dutton! Non intendo accettarla, almeno credo di no, ma poiché non sono del tutto sicura gli ho dato una risposta equivoca e mi sono congedata. E adesso mia cara Fanny, desidero il vostro Consiglio se dovrei accettare o meno la sua offerta. Ma poiché possiate essere in grado di giudicare i suoi meriti e la sua situazione finanziaria, vi farò un resoconto. È un uomo piuttosto vecchio, di circa trentadue anni, piuttosto bruttino, talmente bruttino che non riesco a sopportare di guardarlo. È estremamente sgradevole e lo odio più di chiunque altro al mondo.

Incipit di Le tre sorelle
Jane Austen

Questo racconto è inserito, assieme a ‘La storia d’Inghilterra dal regno di Enrico IV alla morte di Carlo I‘ tra le Juvenilia della Austin, cioè tra le opere che lei scrisse tra i dodici e i diciotto anni. Racchiudono tutto il mondo che la Austen poi svilupperà nei suoi romanzi più maturi e dichiarano apertamente le letture più amate dalla giovane Austen. In ‘Le tre sorelle’ si prefigura il tema del femminismo ante litteram che segnerà la vita dell’autrice e di molte delle sue protagoniste. È una lettura semplice, disseminata di piccoli errori sintattici, ma fresca, breve e intensa. Che ci permette di sbirciare nella situazione femminile dell’epoca grazie al realismo, alle emozioni disciplinate e all’umorismo intelligente di Jane.

photo: habanera-nonblog.blogspot.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...