L’orchessa e altri racconti – Irène Némirovsky

confidenza

Irène Némirovsky è stata, oltre una grande romanziera, anche ottima scrittrice di racconti: tra i suoi «modelli letterari c’erano Čechov, Maupassant e la Mansfield, dei qua­­li Irène amava l’asciuttezza, il cinismo venato di pietà, l’abilità nel delineare in poche pagine un intero mondo». Il libro che propongo s’intitola L’orchessa e altri racconti ed è una raccolta di nove racconti scritti tra il 1932 e 1941.
Consiglio la lettura di questo libro a tutti quelli che desiderano scrivere narrativa breve. Ottima lettura per tutti, comunque!

Un pezzetto di La confidenza:

«È meglio così» pensò. «Bisogna innanzitutto sottomettersi alla volontà divina. E poi cosa posso aspettarmi ormai dalla vita? Non sono più giovane. Non ho una famiglia. Per i Lambert non conto niente» aggiunse, e al solo evocarli il suo viso si contrasse in un’espressione amara: dei Lambert lei era la parente povera, impossibile dimenticarlo. «Sono il loro zimbello! Una vecchia istitutrice come me non dà certo lustro alla famiglia. Sono povera. Non ho amici. Se non dovessi sopravvivere all’intervento, la morte mi risparmierebbe anni di miserabile vecchiaia» disse ancora fra sé, cercando di calmare con pensieri rassegnati, ragionevoli, cristiani il suo triste cuore, che non reggeva alla paura e all’inquietudine.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...