I buoni propositi.

books-690219_960_720

Mi son sfuggiti già nove giorni di questo nuovo anno!
Non so proprio dire cos’ho fatto o non fatto.
Sono andati.
Propositi per il nuovo anno?

cercherò d’essere meno svagata e più concreta.
Di leggere di meno e di scrivere di più.
D’essere più buona… (come si scriveva una volta nelle letterine a Babbo Natale)
O magari d’essere più soddisfatta?

Che sia il caso di iniziare a scrivere un diario?
Magari un diario come quello delle nonne o, meglio, uno di quelli che pubblicizzano alcuni siti (http://thatsgoodnewsblog.com/diario-gratitudine/)
Un diario della felicità, un diario della contentezza o della gratitudine per trovare lati positivi nella giornata e provare a vivere in modo migliore?

Sabato silenzioso e piovoso, tranquillo. Dentro casa.
Ho iniziato a fare ordine nelle varie stanze togliendo polvere e Natale e ad archiviare i progetti portati a termine nel 2015. Devo dire che sono, se non contenta di me, almeno contenta di quanto raggiunto in linea di massima. Soprattutto di essere riuscita a trovare lavoro e di aver iniziato il sogno di insegnare a scrivere…
Ci devo lavorare ancora molto, ma almeno ho iniziato!

Che sia l’inizio di un diario?

Un pensiero su “I buoni propositi.

  1. Grazie Gemma per aver condiviso l’idea del diario della gratitudine. Per me, 2 anni fa, è stata una vera rivelazione.
    È così che giorno dopo giorno ho riscoperto la mia felicità.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...