Diario della gratitudine – proviamo

download (3)

Ecco. Lo devo confessare: ho provato veramente a concentrarmi per trovare almeno tre motivi di gratitudine. È stato difficile. Molto più di quanto pensassi. Perché mi son venute in mente le solite banalità:

  • Sono grata di essere viva;

  • Sono grata di essere in salute;

  • Sono grata perché ho trovato un lavoro, dopo il licenziamento.

A pensarci sono tre aspetti fondamentali della mia vita. Eppure detti così, vederli scritti così, non lo so… Mi son sembrate banalità.

Comunque le ho scritte. Le ho meditate, sorpresa che mi fossero venute in mente.

E mi son preparata a dormire.

Bubblole bigianti!

Mi son rigirata per quasi tutta la notte, invasa dai ricordi. Da quegli stupidi, insipidi granelli che inceppano la vita, mai tolti, mai spazzati via, per mancanza di tempo, per noia, per voglia di non avere rompimenti.

Che mal di testa! Alla fine ho riacceso la luce, ho preso il libro che ho appena cominciato a leggere (Le prime quindici vite di Harry August di Claire North) e mi sono imbattuta in questo poveretto che continua a rinascere nello stesso giorno, nello tesso anno e alla stessa ora. La storia m’ha intrigato. Più sfigato di me, lui! Lentamente mi coinvolta tutte queste vite raccontate in ordine sparso.

Ho scordato me e i miei granelli.

Tutto è filato liscio, il libro mi è caduto sul naso e la luce è rimasta accesa.

Non voglio arrendermi così, però.

Stasera ci riproverò.

Annunci

4 pensieri su “Diario della gratitudine – proviamo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...