Scrivere wellness

Imparare a scrivere non ascoltando il censore interno.

Photo by Judit Peter on Pexels.com

Le proposte di questa sezione sono dedicate a chi deve ottenere una maggiore fluidità nella scrittura.

Scrivere tutti i giorni non basta per raggiungere la “leggerezza” (alla Calvino) di una scrittura sempre pronta e sempre in grado di fornire testi su ogni argomento e soggetto. Scrivere con maggior scioltezza e senza censori attivati, come hanno scoperto i surrealisti o lo stesso Kerouac, aiuta a trovare argomenti originali, a scoprire percorsi di pensiero alternativi e nuove idee.

Queste tipologie di scrittura possono, se seguite con cura, attenzione e nel quotidiano, aiutare anche le persone che stanno cercando di migliorare il rapporto con se stesse.

Attraverso lo scrivere emozionale o zen si possono recuperare disequilibri, alleggerire il senso di stress e di ansia e vivere con più serenità il rapporto con gli altri, grazie all’aumento dell’auto- consapevolizzazione.


“La scrittura non è magia ma, evidentemente, può diventare la porta d’ingresso per quel mondo che sta nascosto dentro di noi. La parola scritta ha la forza di accendere la fantasia e illuminare l’interiorità.”

– AHARON APPELFELD

Corsi in programma:

Gruppo di Scrittura Emozionale

di sabato dalle ore 9 alle ore 11 

Clicca qui per scaricare il programma

  • Impareremo a costruire il flusso della scrittura;
  • Utilizzeremo le parole come strumento per lasciar uscire pensieri e concretizzarli con la scrittura;
  • Faremo esercizi pratici per rendere semplice e senza spigoli il processo creativo;
  • Utilizzeremo la scrittura per ascoltarci, allenando la nostra comunicazione.

Calendario incontri

  1. Sabato 29 gennaio
  2. Sabato 05 febbraio
  3. Sabato 12 febbraio
  4. Sabato 19 febbraio
  5. Sabato 26 febbraio
  6. Sabato 05 marzo
  7. Sabato 12 marzo
  8. Sabato 19 marzo

L’utilità del lavoro di gruppo sarà avvertibile fin dalla prima lezione. Scrivere insieme arricchisce e stimola profondamente. Lavorando assieme e condividendo la scrittura moltiplicheremo le nostre prospettive e troveremo nuovi punti di vista.

Parleremo delle tecniche inventate da scrittori, filosofi, studiosi e/o movimenti di pensiero per scrivere con minor razionalità e lasciando più spazio all’inconscio. Esempi? Surrealisti, Kerouak e altri.

Ci soffermeremo sullo stato di Fow, sulla teoria della felicità di Mihaly Czikszentmihalyi e molto altro, con il fine di renderci più consapevoli dei meccanismi di scelta del nostro pensiero.

Faremo esercizi esperienzali per renderci conto di quanti punti di vista possiamo utilizzare per vedere le cose.

Qual è il prezzo? Euro 200 persona.

È possibile frequentare sia online che in presenza. 

Le lezioni in presenza verranno attivate solo con un minimo di tre e un massimo di cinque persone (per capienza sala).

Sede: Entelecheia Formazione, Via Felice Cavallotti, 61 – 35124 Padova. 

Sei interessato, ma non sai se è nelle tue corde? Richiedi il link per il video del Workshop gratuito (due ore). Scrivimi all’email info@gemmapiccin.com

Percorso di Scrittura Zen

lunedì dalle ore 18 alle ore 20 

Clicca qui per scaricare il programma

  • Impareremo a scrivere “a tempo” e a costruire elenchi di tematiche dalle quali attingere;
  • Utilizzeremo la sonorità delle parole e la forza d’impatto nel pensiero;
  • Faremo esercizi pratici per rendere fluido il processo creativo, tacitando il censore;
  • Utilizzeremo la nostra capacità di ascolto interna per consapevolizzare emozioni e scrivere testi accattivanti e intriganti.

Calendario incontri

  1. Lunedì 31 gennaio: – Presentazione e prime sedute di “pratica” della scrittura zen o arte dell’essenza.
  2. Lunedì 07 febbraio: – Consapevolezza degli stimoli sensoriali che possono aumentare la creatività in ognuno.
  3. Lunedì 14 febbraio: – Come tacitare il censore interno mentre si pratica la scrittura zen.
  4. Lunedì 21 febbraio: – Scelta del dettaglio e della precisione, guide del pensiero creativo.
  5. Lunedì 28 febbraio: – Lasciar depositare gli scritti per imparare a tagliare, ridurre, far emergere l’essenziale.
  6. Lunedì 07 marzo: -Scrittura: atto d’arte? O risultato di accurato lavoro da artigiano? Regole generali. 
  7. Lunedì 14 marzo: – Infrangere le regole per aprire nuove vie.
  8. Lunedì 21 marzo: – Scrittura quotidiana o, meglio, Journaling. Rivisitazione e recupero del diario. Un potente life hack per una maggiore serenità.

Il percorso è dedicato alle persone che scrivono. A quelle che amano scrivere e anche a quelle che odiano scrivere, ma devono farlo. Nonché a quelle che cercano più risposte su se stesse.

Si può scrivere per lavoro, per conoscere meglio la propria interiorità, per fare journaling o per creare poesie, haiku, favole e racconti.

Imparando la scrittura che fluisce, lasciata scorrere tacitando il censore interno, è possibile aumentare la propria creatività, la propria conoscenza personale e dei propri meccanismi creativi, ma soprattutto la propria capacità professionale di stesura di un testo.

Liberamente ispirato a: “Scrivere zen. Manuale di scrittura creativa” di Natalie Goldberg e a “Lo zen e l’arte della scrittura” di Ray Bradbury, il percorso si propone di rendere più consapevoli e più semplici i meccanismi di creazione di un testo, indagando il proprio sé, e trasformando le emozioni in parole.

Qual è il prezzo? Euro 200 a persona.

È possibile frequentare sia online che in presenza. 

Le lezioni in presenza verranno attivate solo con un minimo di tre e un massimo di cinque persone (per capienza sala).

Sede: Entelecheia Formazione, Via Felice Cavallotti, 61 – 35124 Padova. 

Sei interessato, ma non sai se è nelle tue corde? Richiedi il link per il video del Workshop gratuito (due ore). Scrivimi all’email gemmapiccin@info.com

Vuoi maggiori informazioni? O vuoi prenotare il tuo posto?  Vuoi il programma dei temi trattati? Richiedili!
Whatsapp al 338 932 84 52.
Telefono dalle 14:00 alle 19:30: 338 932 84 52
E-mail a: info@gemmapiccin.com

Contattami per prenotare il tuo posto o saperne di più