Chi sei?

chi sei

 

 

Ci sono periodi che mi sento maltrattato dalla vita, come un turista sperduto e spaesato nella folla che assiste al palio di Siena o all’Encierro durante la Fiesta di San Firmino.
Sono sospinto avanti o all’indietro. Verso il lato destro o quello sinistro. Spaventato. Inconsapevole. Senza poter opporre resistenza. Travolto. Intontito. Continua a leggere