Il pifferaio magico, the day after

quattro

«Signore e signori, buongiorno. Mi chiamo Ghert e sarò la vostra guida nella visita al museo dei Topi Assenti di Hamelin. Sono nato una settantina d’anni fa e sono sordo. Non preoccupatevi, però, se avete bisogno di qualcosa chiedete, io capirò lo stesso. Benvenuti dunque ad Hamelin, il paese che sempre meno topi vengono a visitare e dove, a parte me, nessun altro topo vuole abitare. Continua a leggere