Tonio Kröger – Thomas Mann

Il sole invernale non era che un pallido chiarore, lattiginoso e stanco, dietro le coltri di nubi sulle vie raccolte della città. I vicoli chiusi dai frontoni delle case erano bagnati e percorsi dal vento, e di tanto in tanto vi cadeva una specie di grandine molle, né neve, né ghiaccio.

Incipit di Tonio Kröger
Thomas Mann

Breve, intenso, in parte autobiografico. Descrive il disagio adolescenziale. Ma anche la sottile incapacità di trarre felicità dalle piccole cose che affligge molti esseri con sensibilità artistiche, condannandoli alla sofferenza quotidiana.

bbb